Prosegue la "saga di Star Trek".
Questa volta mi sono dedicato a "Voyager". E ancora una volta ho deciso di cercare un aggancio con la serie classica, restando coerente con quanto mostrato fino adesso.
L'episodio qui mostrato Ŕ estremamente "psichico": infatti va a sondare nientemeno che i pensieri e i ricordi di Tuvok, l'ufficiale vulcaniano della Voyager.
E Tuvok va a ricordare fatti accaduti addirittura 80 anni prima (non dimentichiamo che i vulcaniani sono molto longevi, e che un vulcaniano di 100 anni viene ancora considerato "giovane"), quando era imbarcato sulla U.S.S. Excelsior comandata dal capitano Sulu (che dopo essere stato per anni agli ordini del capitano Kirk aveva finalmente avuto una nave sua...).
Ma i riferimenti non finiscono qui: l'episodio infatti Ŕ contestuale agli avvenimenti del film "Star Trek VI: Rotta verso l'ignoto", quando il capitano Kirk e il dr. McCoy erano detenuti in una colonia penale klingoniana e la Excelsior (insieme, ovviamente, all'Enterprise) cercava un modo per andare a liberarli.
I ricordi vengono scatenati da una serie di malesseri accusati da Tuvok, che secondo la diagnosi del Dottore potrebbero portarlo alla morte cerebrale.
Tuvok tenta allora una fusione mentale con il capitano Janeway, che partecipa ai suoi ricordi alla ricerca della malattia e, ovviamente, della possibile cura.
Oltre a Sulu, c'Ŕ un altro personaggio "storico": il comandante Janice Rand (Grace Lee Whitney), che avevamo conosciuto agli inizi della serie classica con il grado di sergente e la mansione di attendente (e, implicitamente, anche di amante...) del capitano Kirk.
Il personaggio scomparve dopo 13 episodi per consentire al capitano Kirk di poter corteggiare le numerose aliene che avrebbe incontrato durante la missione dell'Enterprise... anche se, con il senno di poi, Gene Roddemberry molto tempo dopo si dichiar˛ pentito di avere eliminato Janice Rand dal cast, e la fece riapparire in "Star Trek: The motion picture".
Dispiace solo che il tempo sia stato decisamente poco generoso con Grace Lee Whitney, che in questo episodio appare quasi irriconoscibile, al di lÓ di tutti gli inevitabili cambiamenti fisici che si possono subire nell'arco di 30 anni...
C'Ŕ poi un altro problema, volendo, ovvero la morte del vicecomandante Valtane (Jeremy Roberts).
Il problema sta nel fatto che nel film "Star Trek VI" questa morte non avviene, e nelle varie guide i fan di "Voyager" cercano spiegazioni con visibile imbarazzo. Ma forse, in realtÓ, il problema non si dovrebbe porre: il disturbo di Tuvok ne alterava i ricordi, quindi niente di pi¨ facile che anche la morte di Valtane rientri nei sintomi...
Buona lettura.
 

AVVERTENZA: Per leggere i fumetti Ŕ necessario Acrobat Reader.

FLASHBACK
 



 


COMICS                                   HOME